29-04-17 • PRIMAVERA BIO 2017

A maggio fiorisce il biologico friulano con la PrimaveraBio organizzata da AIAB-APROBIO FVG.

Tutti i fine settimana di maggio offriranno eventi nelle aziende agricole bio associate: saranno proposti itinerari a piedi o in bicicletta con visite guidate in azienda, degustazioni e pranzi con prodotti bio del nostro territorio.
L’obiettivo sarà far toccare con mano che cosa significa fare bio e quali sono i vantaggi per la nostra salute e per l’ambiente. Sarà un’opportunità per rafforzare il rapporto tra produttori e consumatori, dando loro la possibilità di conoscere come vengono messi in pratica i concetti di preservazione della biodiversità, rispetto del benessere animale ed efficienza nell’uso delle risorse e, soprattutto, cura della terra. AIAB-APROBIO FVG attraverso questi eventi intende promuovere un rapporto più stretto e diretto tra agricoltori e cittadini/consumatori, perché il cambiamento degli stili di vita può avvenire solo con l’alleanza tra tutti i soggetti interessati.
Mangiare bio significa essere consumatori informati e ciò implica anche la volontà di essere cittadini attivi, consapevoli che l’agricoltura di domani o sarà bio o semplicemente non ci sarà, con tutte le conseguenze negative sulla salute del pianeta e di tutti noi.
Chi vuole scegliere ed avere tutte le informazioni sul tema, per farlo potrà venire a visitare le aziende bio socie di AIAB-APROBIO FVG e fugare i propri dubbi ricevendo dai produttori spiegazioni tecniche e soprattutto mettendo “i piedi per terra”, quella terra di cui i contadini bio si prendono cura.

Si inizia domenica 7 maggio a Ugovizza (UD) visitando l’allevamento dell’azienda biologica “Alpenrose”.
Domenica 14 sarà possibile visitare “Biofattoria AllaOlla” a Bagnarola di Sesto al Reghena (PN), partecipare ai laboratori di pasticceria artigianale di “Dal Cont Delicatesse” a Udine o degustare i prodotti del “Forno Arcano” a Rive d’Arcano (UD).
Sabato 20 la “Società Agricola 4 Principia Rerum” a Lucinico (GO) ci avvicinerà al metodo di produzione biodinamico.
Domenica 21 si svolgerà la pedalata nel Biodistretto di Gramogliano (UD), tra le aziende vitivinicole e la “Fattoria Zoff” a Borgnano di Cormons (UD); nella stessa giornata verrà proposto anche un altro evento per grandi e bambini che coinvolgerà l’“Azienda agricola Specogna” a Pulfero (UD) e l’azienda “Borgo dei Sapori” a Spessa (UD).
Le iniziative di PrimaveraBio termineranno sabato 27 con la visita a “Terra di Ciona”, azienda di Fiumicello (UD) dove verranno illustrati l’orto e il frutteto bio per la famiglia oppure a Vallenoncello di Pordenone (PN) dove si imparerà a costruire casette per insetti utili presso l’orto solidale “Le Coccinelle”.

Per i programmi dettagliati e aggiornati è anche possibile seguire l’evento su facebookhttps://goo.gl/R0mrxn

• LOCANDINA

Commenti chiusi